Erasmus: quando il viaggio non è solo nella testa

Avete mai sentito parlare di Erasmus? Udite bene ragazzi perché sembra essere l’evento dell’anno. Quell’obbiettivo che per molti studenti nella loro carriera universitaria sembrerebbe fondamentale, ora  sembra davvero non avere più limiti insormontabili.

Quest’ anno la Federico II è lieta di accogliere tutti voi cari studenti e colleghi, ad un appuntamento imperdibile “Erasmus Plus e Mobilità dei Giovani”.

Attraverso l’ Erasmus si coltiva la possibilità di conoscere un nuovo posto, una nuova lingua, di entrare in contatto con nuove culture , tradizioni, di sostenere esami e frequentare corsi nella sede estera dove sarà data la possibilità quindi di integrare le proprie risorse.

Un sogno che può durare dai tre ai dodici mesi, e ciò grazie anche ai fondi stanziati dall’ UE  per il progetto, più dello scorso anno e introducendo nuove mete…sono dunque molte le novità ad attendervi e per questo ed altri motivi non dovrete mancare.

Nancy Borrata

0
Consigli per scrivere un perfetto curriculum vitae IL VERGOGNOSO CIRCO DELLE ELEZIONI UNIVERSITARIE

Nessun commento

No comments yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *